Harley-Davidson: 10 consigli per l’acquisto

Spesso passa del tempo dal momento in cui l’hai sognata al momento in cui sei finalmente pronto a valutarne l’acquisto, ma finalmente ci siamo: sei pronto per acquistare la tua prima Harley-Davidson.

Ed è qui che iniziano le prime domande, ed in questo momento che inizi a girovagare sul web in cerca di consigli, commenti, recensioni, forum tematici in cui trovare le risposte che ti aiuteranno a scegliere il come il cosa e il quando. Noi di Passione Harley non sappiamo se riusciremo a darti tutte le risposte, ma 10 consigli per l’acquisto della tua nuova Harley-Davidson ce li abbiamo.

  • Io un consiglio che darei è quello di provare la moto prima di acquistarla, perchè una cosa è vedere la moto che ti piace e una è guidarla!
    Luca73

    Devi solo decidedere come procurarti l’Harley!! Hai tre strade prima dell’acquisto e sono quella di fartela prestare da un amico che la possiede già, noleggiarla da un dealer preposto, oppure recarti una mattina munito di casco e patente e prendere una di quelle usate per i test drive dai concessionari Harley-Davidson. Spesso queste soluzioni sono il modo migliore per muovere i primi passi nel mondo delle Harley-Davidson senza per questo dover affrontare l’impegno economico.
  • il mio consiglio sarebbe quello di valutare prima l’utilizzo della moto in maniera tale da puntare direttamente sul modello interessato magari già con gli accessori per un uso molteplice e diversificato.
    BlackRider

    Trova un modello di Harley-Davidson adatto a te e all’uso che ne vuoi fare. Se sei un viaggiatore dalle lunghe percorrenze allora fai attenzione al modello che andrai a scegliere perchè non tutte le Harley si prestano ottimamente per percorrere lunghe distanze. Se vuoi veramente godere di tutto ciò che una moto simile ti può offrire devi trovare un’Harley che viaggi bene, che sia comoda e che riesci a gestire. Durante la prova se ti sembra troppo pesante rispetto alla tua taglia, scegline una di categoria inferiore, sapendo che le Harley seguono sommariamente questo ordine per quanto riguarda il peso (partendo dalle più pesanti e voluminose):
    – Touring, VRod, Softail, Dyna, Sportster e Street.
    Nella scelta del modello si possono inserire anche altre valutazioni, come ad esempio la presenza del passeggero, il budget a disposizione, la rivendibilità, la cilindrata e altro, ma il più importante forse è proprio l’utilizzo che se ne vuole fare

  • Il mio consiglio è di ascoltare i consigli degli altri ma alla fine di prendere la moto che più ti piace… mai guidare una moto e incrociare quella che davvero ti fa battere il cuore.
    Massi

    Una Harley-Davidson non è solo una moto, ma spesso è un insieme di passione e emozioni, stile di vita, momenti di libertà e lunghe passeggiate col sound del bicilindrico che ti accompagna. Non si può solo scegliere la propria moto sulla base di pure considerazioni economiche o di opportunismo. Scegli col cuore, se quando la guidi ti emoziona, allora è quella la moto che fa per te.

  • Il mio consiglio è di considerare anche il mercato dell’usato… valutando attentamente si trovano molte occasioni.
    Nostromo

    Le Harley-Davidson non sono moto per tutti, e questo non solo per la tipologia di moto, ma anche e soprattutto per il loro costo d’acquisto. Un investimento economico non da poco, quindi un motivo in più per scegliere accuratamente. Ci sono varie formule d’acquisto che i dealer propongono, ma anche il mercato dell’usato offre opportunità di risparmio da non sottovalutare. Siate sempre prudenti se vi rivolgete ad un privato, e un’occhiata da un buon meccanico di fiducia non guasta mai!

  • C’è un Harley per tutti, basta seguire il cuore.
    Nauta

    La stai cercando da tanto, ma non riesci ancora a capire quale prendere. Ti piace lo stile bobber, ma anche le sporty ti strizzano l’occhio, e poi c’è sempre la questione carburatore o iniezione… Non lasciarti influenzare troppo dai fattori estetici.. Una touring non è migliore di una softail è una dyna non è migliore di uno sporty, la migliore è quella che ti fà dire: “questa è la mia”!

  • Occhio alla cilindrata se intendi fare viaggi lunghi, con valichi di montagna e magari un passeggero
    Nimus

    L’estetica, la maneggevolezza, il peso, il costo, la guida, il cuore… tutti parametri du cui bisogna tenerne conto, ma ragionate anche sul fatto che l’investimento che andrete a fare non sarà effimero e se scatta la scintilla giusta magari la vostra Harley vi farà compagnia per tanti anni. Allora siate lungimiranti è partite con una cilindrata giusta. Una H-D 883 e le più recenti Street 750 non sono le più adatte a percorrenze da centinaia di chilometri. Se pensate di essere un motociclista da lunghi viaggi preferite cilindrate da 1200cc in su, altrimenti vi ritroverete dopo un anno o poco più a vendere la vostra prima Harley.

  • Nell’indecisione, fate pure un confronto con moto della stessa categoria
    Attila

    Vi renderete conto che le Harley-Davidson sono le migliori nella loro categoria, acciaio e cromature, non plastica!! Moto che hanno una storia di oltre cento anni e sulla cui tenuta nel tempo del valore economico non si discute. Diffidate di chi vi dice che con la metà del prezzo compri una custom (made in japan)… se vuoi una Harley le altre non contano!

    Tutto qui direte? No no vi abbiamo promesso almeno 10 consigli, ma ne abbiamo anche molti di più. Segui questa discussione sul nostro forum, e potrai leggere le esperienze vissute dai nostri amici, e chiedere direttamente a loro tutto ciò che non hai ancora trovato scritto.

    By |2018-05-12T09:14:43+00:00Febbraio 20th, 2016|Forum|0 Comments

    Share This Story, Choose Your Platform!